Come chiamare con WhatsApp su Android



Ciao!!! Sono IlMagoDelComputer ed in questo tutorial ti spiegherò come chiamare con Whatsapp su Android, in modo da poter effettuare telefonate con WhatsApp su smartphone Android.
Per fare chiamate con l’app WhatsApp su Android, ti basta collegarti ad una rete WiFi di casa o dell’ufficio, oppure utilizzare il tuo traffico dati del tuo piano telefonico.

Come chiamare con WhatsApp (Android)

Le chiamate con WhatsApp possono essere eseguite in maniera molto semplice anche su dispositivi Android. Nelle righe che seguono sto quindi per indicarti la procedura che devi effettuare per chiamare con WhatsApp.

Per prima cosa, apri l’applicazione di WhatsApp dalla schermata principale del tuo dispositivo e poi, dalla schermata Chat, individua il nominativo della persona con cui desideri entrare in contatto tramite chiamata vocale.

Fai quindi tap sul suo nome e attendi che venga visualizzata la schermata relativa alla conversazione che hai attiva con questa persona.



A questo punto, per effettuare una chiamata vocale con quest’ultima

  • fai tap sul pulsante con il simbolo di una cornetta che puoi vedere situato in alto a destra
  • e conferma la volontà di effettuare la chiamata vocale premendo sulla dicitura Chiama dal menu che ti verrà mostrato.
  • Agendo in questo modo verrà quindi avviata la chiamata vocale e dovrai soltanto attendere che la persona risponda.

Per effettuare una chiamata con WhatsApp da Android è anche possibile agire tramite la schermata Chiamate.

Da questa sezione basterà infatti individuare il nominativo della persona con cui si desidera entrare in contatto ed effettuare la chiamata premendo sul pulsante con il simbolo di una cornetta.

Sempre dalla schermata Chiamate di WhatsApp



premendo invece direttamente sul pulsante con il simbolo della cornetta in basso a destra potrai visualizzare l’elenco completo dei tuoi contatti presenti su WhatsApp

potrai anche in questo caso avviare la telefonata premendo sul pulsante con il simbolo della cornetta.

Tieni presente che, chi riceve una chiamata su dispositivo Android, può scegliere se rifiutare la chiamata normalmente o rifiutarla inviando un messaggio al destinatario indicando il motivo del rifiuto.

Ora che hai finalmente capito che cosa bisogna fare per poter chiamare con WhatsApp c’è però un’ultima cosa che devi necessariamente sapere. La qualità delle chiamate che vengono effettuate con WhatsApp dipende essenzialmente dalla qualità della tua connessione ad Internet.



Questo sta quindi a significare che se il tuo smartphone è connesso ad una rete WiFi con segnale debole e/o è connesso ad una rete Internet eccessivamente lenta, la chiamata effettuata tramite WhatsApp potrebbe risultare disturbata.

Potresti riscontrare problemi nell’effettuare le chiamate su WhatsApp anche se la connessione dati in uso sul tuo dispositivo non si trova sotto copertura 3G/4G e/o non è in grado di raggiungere una buona velocità di collegamento.

Ti suggerisco quindi di sfruttare la funzione per chiamare con WhatsApp solo quando hai a tua disposizione una buona connessione ad Internet.