come avere whatsapp gratis



Come avere WhatsApp gratis

Hai acquistato il tuo primo smartphone e hai deciso di provare WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più famosa del mondo. Vedo che sei lanciassimo in questa nuova impresa; l’unico problema è che sei alle primissime armi con il mondo tecnologico e non sai ancora come muoverti, ti servirebbe una mano per capire come funziona WhatsApp, quanto costa e come installarlo sullo smartphone.

Cominciamo subito col dire una cosa importante: WhatsApp è gratis al 100%. Non si pagano né il download dell’applicazione né l’invio dei messaggi. Chiaramente se si utilizza il servizio sotto rete 3G/4G, si paga il consumo di dati in base al proprio piano tariffario, ma questo è normale. Il canone annuale di 89 cent. che fino a qualche tempo fa era richiesto dopo i primi 12 mesi di utilizzo della app, è stato rimosso definitivamente all’inizio del 2016.

Altro punto a favore di WhatsApp è la sua compatibilità multipiattaforma: l’applicazione si può installare su tutti i principali modelli di smartphone – telefoni Android, iPhone e Windows Phone – e le comunicazioni non sono vincolate a nessuna piattaforma software. In altre parole, da un terminale Android puoi inviare messaggi a un iPhone o a un Windows Phone e vice versa.

WhatsApp gratis per Android

Se utilizzi uno smartphone Android



  • apri il Google Play Store (l’icona del sacchetto bianco con il simbolo play al centro)
  • e cerca WhatsApp nella barra di ricerca che si trova in alto
  • dopodiché seleziona l’icona di WhatsApp Messenger (il fumetto verde con la cornetta bianca all’interno) presente nella schermata che si apre
  • premi prima sul pulsante Installa
  • e poi su quello Accetto per avviare il download dell’applicazione.

IMMAGINE QUI 1

  • Al termine dello scaricamento (dovrebbero volerci appena pochi secondi), vai nella schermata con tutte le app installate sul tuo smartphone e avvia WhatsApp.
  • premi sul pulsante Accetta e continua per accettare le condizioni d’uso dell’applicazione
  • digita il tuo numero di cellulare nell’apposito campo di testo
  • premi il pulsante verde con la freccia verso destra e rispondi OK al messaggio che compare sullo schermo.
  • Entro qualche secondo dovresti ricevere un codice di conferma via SMS: digitalo nella schermata che si apre
  • premi sul pulsante con il segno di spunta per verificare la tua identità. Qualora non ricevessi alcun codice
  • seleziona la voce Chiamami che si trova in basso e aspetta la chiamata attraverso la quale ti verrà dettato il tuo codice di verifica a voce.

IMMAGINE QUI 2

Superato anche questo step

scegli il nome e la foto del profilo da utilizzare su WhatsApp



premi sul bottone Avanti per due volte consecutive e comincia a utilizzare l’applicazione. I tuoi amici che utilizzano WhatsApp verranno aggiunti automaticamente ai contatti tramite la rubrica di Android.

Il resto è quasi inutile spiegarlo. Per avviare una conversazione su WhatsApp, vai nella scheda Contatti dell’applicazione

scegli il nome della persona che vuoi contattare. Per avviare una chiamata tramite Internet o inviare un file, utilizza le icone della cornetta e della graffetta che si trovano in alto a destra.

Metodo alternativo

Non riesci a trovare il Google Play Store sul tuo smartphone?Allora probabilmente hai un telefono economico che, per questioni legate alle licenze, non include i servizi di Google. Per ovviare al problema



scarica WhatsApp dal suo sito Internet ufficiale e installalo manualmente, non è difficile.

Tutto quello che devi fare è aprire il browser del tuo smartphone (es. Chrome) e collegarti al sito Internet whatsapp.com/android.

  • Nella pagina che si apre
  • premi sul bottone Download Now
  • scegli di aprire il collegamento con il browser che stai utilizzando (es. Chrome), rispondi OK all’avviso che compare in basso
  • attendi che venga scaricato sul telefono il pacchetto d’installazione di WhatsApp.
  • Al termine del download, espandi il menu delle notifiche di Android (scorrendo il dito dalla cima dello schermo verso il basso) oppure apri l’applicazione Download
  • seleziona il file WhatsApp.apk.
  • si aprirà una nuova schermata
  • premi sui pulsanti Installa e Apri e segui la procedura di configurazione iniziale di WhatsApp come spiegato qualche riga più su.

IMMAGINE QUI 3

Se quando apri il pacchetto d’installazione di WhatsApp visualizzi un messaggio d’errore, devi attivare il supporto alle applicazioni provenienti da origini sconosciute (cioè da fonti diverse rispetto al Play Store) sul tuo smartphone. Recati nelle impostazioni di Android (l’icona dell’ingranaggio)



  • seleziona la voce Sicurezza dal menu che si apre, attiva l’opzione Origini sconosciute e rispondi OK all’avviso che compare sullo schermo.

WhatsApp gratis per iPhone

Per avere WhatsApp gratis su iPhone

  • apri l’App Store (l’icona azzurra con la lettera A stampata al centro)
  • seleziona la scheda Cerca che si trova in basso a destra
  • e cerca WhatsApp nella barra di ricerca collocata in alto.
  • Successivamente
    individua l’icona di WhatsApp Messenger (il fumetto verde con la cornetta bianca all’interno) fra i risultati della ricerca
  • premi sul pulsante Ottieni/Installa situato accanto a quest’ultima e, se necessario, autenticati usando la password del tuo ID Apple o poggiando il dito sul tasto Home (se hai un modello di iPhone dotato di sensore Touch ID).

IMMAGINE QUI 4

  • A download completato, avvia WhatsApp selezionando la sua icona presente nella schermata home del iPhone
  • consenti l’accesso a rubrica e notifiche da parte dell’applicazione
  • premi sul pulsante Accetta e continua per avviare la sua procedura di configurazione iniziale
  • digita il tuo numero di cellulare nell’apposito campo di testo
  • premi sui pulsanti Fine e Sì e conferma la tua identità digitando il codice che riceverai tramite SMS. qualora il messaggio non dovesse arrivare
  • attendi che il conto alla rovescia di 5 minuti giunga al termine
  • seleziona la voce Chiamami per ricevere il codice di verifica tramite una chiamata vocale.

IMMAGINE QUI 5

Per concludere



scegli il nome e la foto del profilo che vuoi utilizzare su WhatsApp, vai nella scheda Preferiti dell’applicazione e comincia a scambiarti messaggi con amici, colleghi ecc. selezionando i loro nomi.

WhatsApp gratis per Windows Phone

WhatsApp è compatibile anche con Windows Phone. Se tu hai uno smartphone equipaggiato con questo sistema operativo, per installare l’applicazione apri il Windows Phone Store (l’icona del sacchetto con la bandierina di Windows stampata al centro)

  • premi sull’icona della lente d’ingrandimento collocata in basso al centro.
  • Cerca WhatsApp
  • seleziona l’icona dell’applicazione che compare sullo schermo
  • premi sul bottone Installa per avviarne il download. Al termine dell’operazione, torna nella schermata principale di Windows Phone, scorri il dito da destra a sinistra
  • seleziona WhatsApp dall’elenco delle applicazioni installate sul tuo telefono.

IMMAGINE QUI 6

  • A questo punto, accetta le condizioni d’uso della app
  • digita il tuo numero di cellulare
  • e conferma la tua identità usando il codice di verifica che ti viene recapitato via SMS. La procedura da seguire è praticamente identica a quella che abbiamo già visto per Android e iPhone.

WhatsApp gratis per PC

Ti piacerebbe utilizzare WhatsApp sul PC? Si può fare, ma l’unico modo per avere WhatsApp sul computer è duplicare l’applicazione dallo smartphone usando il servizio WhatsApp Web o il client ufficiale di WhatsApp per Windows e macOS, che poi non è altro che un’interfaccia semplificata per WhatsApp Web.



Per accedere a WhatsApp Web, collegati alla pagina iniziale del servizio usando Chrome, Firefox, Opera, Safari o Microsoft Edge e scansiona il codice QR che compare in alto a sinistra con la fotocamera dello smartphone. Per effettuare la scansione del QR code

  • apri WhatsApp
  • premi sul pulsante (…) 
  • e seleziona la voce WhatsApp Web dal menu che si apre.

La procedura è valida sia su Android che su Windows Phone

  • su iPhone bisogna invece recarsi nella scheda Impostazioni di WhatsApp
  • selezionare la voce WhatsApp Web dalla schermata che si apre.

IMMAGINE QUI 7

Se preferisci utilizzare il client ufficiale di WhatsApp per Windows o macOS, collegati al sito Internet di WhatsApp e clicca sul pulsante Download per Windows/Download per Mac OS X per scaricare il programma sul tuo computer.



  • A download completato
  • se utilizzi un PC Windows
  • apri il file WhatsAppSetup.exe 
  • e attendi qualche secondo affinché la procedura d’installazione di WhatsApp venga portata automaticamente a termine.
  • Se utilizzi un Mac
  • apri invece la cartella Applicazioni di macOS
  • e trascina in essa l’icona del client di WhatsApp.

IMMAGINE QUI 8

A questo punto, avvia WhatsApp per Windows o macOS, effettua la scansione del QR code come spiegato in precedenza per WhatsApp Web e comincia a usare WhatsApp sul tuo computer. Affinché il servizio continui a funzionare, è necessario che lo smartphone su cui è installato WhatsApp sia acceso e connesso a Internet (non necessariamente alla stessa rete Wi-Fi del computer). Per saperne di più leggi la mia guida dedicata a WhatsApp per PC.

WhatsApp gratis per tablet

Ufficialmente, WhatsApp non è compatibile con i tablet. Tuttavia esistono delle app e dei sotterfugi che permettono di bypassare questo limite e di utilizzare il servizio anche sui tablet Android e sugli iPad.

IMMAGINE QUI 9



Per quanto concerne i tablet Android, esistono dei dispositivi muniti di supporto alla linea voce che permettono di installare WhatsApp e attivarlo con il numero della propria SIM. Sui tablet sprovvisti di supporto alla linea voce, invece, WhatsApp va attivato usando il numero di un telefono esterno (telefono su cui non deve essere già attiva una copia di WhatsApp). Oppure ci si può rivolgere ad applicazioni come Messenger Tablet per Android che permettono di utilizzare WhatsApp Web dal tablet. Per maggiori informazioni consulta la mia guida su come installare WhatsApp su tablet Android.

Su iPad le cose si fanno più difficili: per installare WhatsApp bisogna sbloccare il dispositivo tramite jailbreak

spostare fisicamente l’applicazione da un iPhone, come spiegato nel mio tutorial su come installare WhatsApp su iPad. In alternativa ci si può rivolgere a delle app che permettono di utilizzare WhatsApp Web dal tablet, come ad esempio WhatsPad Messenger.